IL CLIMA DELLA THAILANDIA

La Tailandia a causa della sua conformazione ha un clima, per così dire, disomogeneo, predomina quello tropicale monsonico. Le regioni meridionali hanno un clima con caratteristiche tipiche equatoriali, mentre le zone montane settentrionali sono contraddistinte da un clima più temperato.

Si può dire che la Tailandia abbia due stagioni con il periodo “asciutto” tra novembre ed aprile con il monsone di nord-est e in cui si rilevano i mesi più caldi dell’anno tra febbraio ed aprile; mentre per i restanti mesi, che potremmo definire delle piogge, dovute al monsone di sud-ovest, in prevalenza le precipitazioni cadono nel pomeriggio, durante il periodo di transizione tra i due monsoni può piovere per giornate intere.

La piovosità media è di circa 1.600 mm all’anno, nelle regioni costiere meridionali talvolta il dato raddoppia, mentre al settentrione si ferma a 1.000 mm. La capitale Bangkok, la cui stagione delle piogge va da maggio ad ottobre, ha una media annua di 1.500 mm.
Le temperature subiscono lievi variazioni stagionali, possiamo affermare che esse si possono comprendere in un range fra i 30° e i 35° con punte massime fino a 40°.

Le isole Andamane, sulla costa occidentale, hanno temperature costanti durante tutto l’anno e piogge intense. Nell’isola di Phuket, che si trova in quest’area, il periodo più piovoso è quello da maggio ad ottobre, la media annua delle precipitazioni è di oltre 2200 mm.

La costa orientale, che si affaccia sul golfo di Thailandia, si presenta con temperature costanti in tutto l’anno, la quantità di pioggia è inferiore rispetto alla costa occidentale; ad esempio nell’isola di Koh Samui, la media annua delle precipitazioni è di 1950 mm, le piogge cadono per lo più tra ottobre e dicembre, i mesi più secchi sono quelli tra febbraio e aprile.

Le aree interne settentrionali hanno un clima più mite, con temperature leggermente più basse, e meno piovoso del resto del paese, nella città di Chiang Mai le piogge cadono principalmente tra maggio e ottobre, mentre tra novembre ed aprile il clima è piuttosto secco, la media annua delle precipitazioni a Chiang Mai supera di poco i 1.100 mm.

Le temperature dell’acqua del mare della Thailandia è ottima per i bagni in qualunque stagione, infatti varia tra tra i 28°C e i 30°C.
Il periodo migliore per un viaggio a Phuket sono i mesi tra metà gennaio a meta’ aprile e febbraio, quando il clima è più caldo, le piogge scarse e mare piatto.

TABELLE CLIMATICHE:

Bangkok Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic
Pioggia (mm)

9

30

29

65

220

149

155

197

344

242

48

10

Min Temp (°C)

21

23

25

26

25

25

25

24

24

24

23

21

Max Temp (°C)

32

33

34

35

34

33

32

32

32

32

31

31

Chang Mai Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic
Pioggia (mm)

7

9

19

54

153

117

153

224

200

118

51

18

Min Temp (°C)

14

15

19

22

23

24

24

23

23

22

19

15

Max Temp (°C)

29

32

35

36

34

32

32

31

31

31

30

28

Ko Samui Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic
Pioggia (mm)

138

58

78

76

142

112

122

118

117

290

490

209

Min Temp (°C)

24

25

25

26

26

25

25

25

25

24

24

24

Max Temp (°C)

29

29

31

32

32

32

32

32

31

30

29

29

Phuket Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic
Pioggia (mm)

23

25

59

137

270

237

284

282

386

295

173

62

Min Temp (°C)

24

24

25

25

25

25

24

25

24

24

24

24

Max Temp (°C)

32

33

34

33

32

32

31

31

31

31

31

31

Phuket Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic
Temperatura acqua del mare (°C)

28

29

29

30

30

30

29

29

29

29

29

28

Tempo in diretta a Phuket dalla terraza del ristorante Tratttoria del Buongustaio a Nai Harn Beach